REGIONE MARCHE – CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO PARI AL 50% PER LA TUTELA DEL MADE IN ITALY E LA SALVAGUARDIA DELLA SALUTE DA PARTE DELLE RETI DI IMPRESE
Beneficiari:
Possono beneficiare delle agevolazioni previste dal bando le micro, piccole e medie imprese industriali o artigiane, esclusivamente in forma aggregata, iscritte al RI, nel pieno esercizio dei propri diritti, con l’unità produttiva sede dell’investimento ubicata nel territorio della regione Marche.
Scadenza:
Domande presentabili tassativamente entro il 31 maggio 2013.
Categoria:
Artigianato,Industria
Stato di Occupazione:
Tutti
Misura del Contributo:
E’ previsto un contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese ammissibili (100% per quanto riguarda le spese generali).
Interventi ammessi:
Sono spese ammissibili quelle sostenute per l’introduzione del sistema di etichettatura e tracciabilità dei prodotti, quelle sostenute per l’adesione alla certificazione “Made in Italy”, quelle connesse ai servizi legati ai marchi di qualità di processo, quelle connesse all’ottenimento di certificazioni di prodotto e/o di filiera, ecc.
Descrizione:

Contributi a fondo perduto pari al 50% per la tutela del made in Italy e la salvaguardia della salute da parte della salute da parte delle reti di imprese della regione Marche.

 

Scarica il modulo con le spese agevolabili cliccando su questa riga

 

http://www.contributiregione.it/impresa_avviata.php


Entro pochi giorni riceverai una risposta se hai i requisiti per accedere al bando e le modifiche da apportare per ottimizzare il contributo.

 

(Mar4) 

Contributi Marche ® All Rights Reserved - Tel: 0722.36.25.33 -per le province di PESARO - ANCONA - MACERATA - ASCOL I - FERMO - P.I. 02404840411